Riorganizzazione coronavirus: l’ospedale in 6 punti.



A partire dall’inizio dell’emergenza Coronavirus (23 febbraio 2020), il Nostro ospedale ha lavorato incessantemente per la salvaguardia e l’interesse dei propri operatori, dei numerosi bambini che necessitano di cure e delle loro famiglie.

Per questo motivo, giorno dopo giorno, si è costruito e si continua a realizzare un ospedale in grado di portare avanti la propria attività pur in un contesto fortemente mutato.

Un’attività che è stata ridotta e riorganizzata per rispondere ad un livello di sicurezza maggiore con la creazione di percorsi liberi dall’infezione e accessibili a tutti. Parallelamente si sono predisposti percorsi dedicati e distinti in grado di far fronte ad eventuali positività al virus dei più piccoli continuando a garantire loro la specialità delle cure pediatriche che contraddistingue il Nostro ospedale.

Il Nostro ospedale mantiene ferma la propria mission ovvero la cura dei più piccoli e delle loro famiglie. Nelle famiglie, è ricompresa anche la Nostra: tutti gli operatori del Gaslini che sono presenti in ospedale o, dove possibile, a casa in modalità smart working o congedo. A tutti Voi e a tutti Noi è dedicato il progetto di sostegno a distanza “Il Gaslini sta con voi” .

Le ultime parole infine sono dedicate ad alcuni importanti passi effettuati dal Nostro ospedale in questo periodo e vogliono dettagliare meglio, riassumendolo in sei principali direttive, il percorso fin qui svolto.

 

1) Contingentamento delle attività e delle persone

Riorganizzazione delle attività dell'Istituto con la riduzione delle prestazioni, chiusura delle attività non essenziali, razionalizzazione delle presenze di personale in Istituto con l'adozione di permessi e ferie, adozione dello strumento dello smart working per ridurre i contatti

Approfondimenti:

Per sapere le nuove modalità di accesso in vigore da lunedì 09.03.2020 clicca il link sottostante

http://www.gaslini.org/comunicati-stampa/aggiornamento-coronavirus-del-9-marzo-2020/

 

2) Nuove modalità di accesso in Istituto

Limitazione degli accessi all'Istituto con la creazione di Check point ai varchi di ingresso per il controllo della temperatura corporea

Approfondimenti:

Per scoprire le nuove modalità di accesso in ospedale in vigore da lunedì 16.03.2020 clicca il link sottostante:

http://www.gaslini.org/comunicati-stampa/controllo-della-temperatura-corporea-allingresso-dellospedale-ecco-le-novita-per-accedere-a-piedi-e-in-auto/

 

3) Creazione ospedale “Covid free” e ospedale “Covid hospital”

Separazione dell'ospedale con la creazione di un'area Covid - free e creazione di un'area rossa Covid-Hospital dotata di 4 letti di terapia intensiva,12 di subintensiva 3 posti di osservazione breve e tenda esterna per triage tutto dedicato ai pazienti positivi.

Approfondimenti:

https://www.gaslini.org/comunicati-stampa/garantire-a-tutti-i-bambini-e-agli-operatori-la-massima-sicurezza-possibile-listituto-gaslini-si-divide-da-domani-in-ospedale-covid-free-e-ospedale-covid-hospital/

 

4) Percorso mamma

Percorso dedicato alle future mamme con effettuazione di tamponi ai casi dubbi per l'avvio differenziato e protetto ai due percorsi nascita, Covid free e Covid

 

5) Sorveglianza sanitaria del personale dell'Istituto

Verrà svolta tramite protocolli di medicina preventiva integrati con le autorità sanitarie territoriali (effettuazione di tamponi, di azioni di sorveglianza o quarantena)

 

6) Progetto di sostegno "Il Gaslini sta con voi"

Avvio del progetto "Il Gaslini sta con voi" con 5 azioni di sostegno a distanza per i pazienti, le famiglie e gli operatori del Gaslini.

Approfondimenti:

https://www.gaslini.org/comunicazione/ilgaslinistaconvoi/

 

 

Contributi video:

Tgr Liguria 30 marzo 2020

Le misure adottate dall'ospedale Gaslini per garantire la massima accoglienza nella maggiore sicurezza possibile a pazienti, genitori, gestanti e operatori a causa dell'emergenza coronavirus, nell'intervista al direttore generale Paolo Petralia ai microfoni di Rai TgR Liguria

Pubblicato da Istituto Giannina Gaslini su Lunedì 30 marzo 2020