laboratori di Ricerca

L’organizzazione dell’attività di ricerca dell’Istituto Giannina Gaslini prevede Unità Operative totalmente dedicate a svolgere attività di ricerca e Unità Operative parzialmente dedicate ad essa. Le prime includono laboratori di ricerca che portano avanti progetti di ricerca di base/traslazionale in diverse aree, finalizzati alla comprensione dei meccanismi di malattia e all’identificazione di possibili approcci terapeutici innovativi da poter trasferire alla pratica clinica. Le aree di indagine includono l’oncologia pediatrica con particolare interesse al neuroblastoma e leucemie, l’immunologia nel settore alla trapiantologia e all’oncologia, le malattie genetiche rare e le terapie cellulari in emato-oncologia. Tra le strutture di questo gruppo, una funzione peculiare e svolta dal laboratorio “Core Facilities”, unità dotata delle principali e più innovative tecnologie e che svolge attività di supporto per tutti i ricercatori dell’Istituto, offrendo quindi un servizio centralizzato per alcune tipologie di esperimenti/analisi.

Il gruppo delle Unità Operative parzialmente dedicate ai progetti di ricerca svolge attività di ricerca clinica (ad esempio sperimentazioni cliniche, messa a punto di test diagnostici ecc.).

Inoltre, avvalendosi dei laboratori di ricerca sopra citati, approfondiscono nuovi approcci di indagine sulle malattie trattate.

L’interazione tra UU.OO. cliniche e Laboratori scientifici rappresenta un valido strumento per poter condurre attività di ricerca ad elevato impatto clinico, obiettivo primario di un IRCCS.

UOC E UOSD dell' Area di Aggregazione Laboratori Ricerca

UOC

UOSD

SERVIZI