Gastroenterologia pediatrica ed Endoscopia digestiva

CONTATTI

Tipologia: UOC – Unità Operativa Complessa
Responsabile f.f.
: dott. Paolo Gandullia

Segreteria:
Tel. 010 5636.3777
Fax 010383688
Email pediatria3@gaslini.org

Localizzazione:

  • Degenza: Padiglione 16 – III piano
  • Day Hospital: Padiglione 20 (Ospedale di Giorno) – II piano
  • Ambulatorio:Padiglione 20 (Ospedale di Giorno) – I piano e Padiglione 16 – III piano

PRENOTAZIONI

Ambulatorio di gastroenterologia
Ospedale di Giorno, Padiglione 20, I piano

Per informazioni e prenotazioni: Contact Center dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00
Tel 010 5636.2637
L’ambulatorio è aperto martedì, mercoledì e giovedi mattina
Visite urgenti “U”, da espletarsi entro 72 h, o “B”, da espletarsi entro 10 gg, su telefonata del Curante allo 3357413604 dalle ore 14.00 alle 15.00 dal lunedì al venerdì.

Ambulatorio Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali

Ospedale di Giorno, Padiglione 20,  I piano

Per informazioni e prenotazioni: Contact Center dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00
Tel 010 5636.2637
L’ambulatorio è aperto martedì mattina e mercoledì pomeriggio

Tel. 010 5636.3777
E-mail : pediatria3@gaslini.org

Ambulatorio celiachia
Ospedale di Giorno, Padiglione 20,  I piano

Per prenotazioni prima visita (Contact Center IGG ) dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 16:00
Tel. 010 5636.2637
Il martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 14:30 alle ore 17:00 è attivo l’Ambulatorio dedicato al follow up dei pazienti celiaci previo appuntamento via e-mail o telefonare in Segreteria dalle ore  8:30 alle ore 16:00 dal lunedì al venerdì.
Tel. 010 5636.3777
E-mail pediatria3@gaslini.org

Day Hospital
Ospedale di Giorno, Padiglione 20, II piano

Il DH è aperto lunedì, martedì, mercoledì e giovedì mattina
Per informazioni e prenotazioni lunedì e venerdì dalle ore 12:00 alle ore 13:00
Tel. 010 5636.3314

Ricovero ordinario
Per informazioni e prenotazioni dalle ore 8:00 alle ore 9:00 dal lunedì al venerdì
Tel. 010 5636.2241

SERVIZI

  • Celiachia – visita
  • Gastroenterologica – visita

ATTIVITÀ

L’attività assistenziale è organizzata in reparto di degenza, Day Hospital, ambulatorio, consulenze interne ed esterne (seconde opinioni) e servizio di endoscopia digestiva in pronta disponibilità 24h.

L’attività clinica riguarda tutta la patologia gastrointestinale del bambino con particolare riferimento a:

  • Malattie infiammatorie croniche intestinali (Malattia di Crohn e colite ulcerosa) [Area Eccellenza]
  • Malattia celiaca (l’U.O.C. è Centro di riferimento regionale per la Celiachia)
  • Insufficienza intestinale cronica benigna da diarree croniche intrattabili dell’infanzia, intestino corto,  pseudo–ostruzioni intestinali croniche e riabilitazione intestinale post chirurgica [Area Eccellenza]
  • Gestione del pre–trapianto intestinale
  • Nutrizione clinica (enterale e parenterale in degenza e domiciliare) [Area Eccellenza]
  • Disordini motilistici intestinali
  • Intolleranza ai carboidrati
  • Patologia gastrointestinale da allergia alimentare (proctocolite allergica, gastro-enteropatia eosinofila, esofagite eosinofila)
  • Malattia peptica
  • Infezione da H.Pylori
  • Epatologia malformativa ed autoimmune
  • Gestione del pre e post–trapianto epatico
  • Patologia pancreatica
  • Endoscopia digestiva diagnostica ed operativa in pronta disponibilità 24h: gastroscopia e pancolonscopia con ileoscopia retrograda, dilatazione di stenosi esofagee e coliche, applicazione di stent su stenosi, polipectomia, tamponamento di emorragie digestive (terapia iniettiva, clip metalliche, argon–plasma, endo-clot), rimozione di corpi estranei, legatura e sclerosi di varici esofagee, demolizione di web duodenali o duplicazioni esofagee, applicazione di gastrostomie e digiunostomie  per via endoscopica (PEG, J-PEG), enteroscopia con pallone (area eccellenza), posizionamento endoscopico di videocapsula del tenue e del colon
  • Gestione della nutrizione clinica del paziente con disabilità complessa (attività multidisciplinare)
  • Disturbi gastro-intestinali funzionali (stipsi, dolori addominali funzionali, ruminazione, coliche, rigurgito, emicrania addominale, s. intestino irritabile, s. del vomito ciclico)
  • Sanguinamento gastrointestinale occulto
  • Poliposi genetiche
  • La diagnostica specialistica comprende
  • pHmetria/impedenzometria esofago–gastrica;
  • breath test all’H2 per l’intolleranza ai carboidrati;
  • test di funzionalità intestinale ai due zuccheri;
  • genetica della TioPurinMetilTransferasi e metaboliti tiopurine;
  • dosaggio anticorpi e livelli ematici dei biosimilari
  • dosaggio ciclosporinemia
  • diagnostica per immagini (tradizionale, ecografia, TC, Risonanza Magnetica effettuata dall’U.O.C. Radiologia dell’Istituto);
  • scintigrafia (effettuata da Medicine Nucleari area metropolitana di Genova);
  • enteroscopia con videocapsula
  • biopsia epatica percutanea eco-guidata (in collaborazione con UOC Radiologia dell’Istituto);
  • endoscopia digestiva (vedi sopra);
  • colangio–pancreatografia retrograda endoscopica (ERCP) diagnostica (in convenzione con l’U.O.C Gastroenterologia dell’adulto Ospedale Galliera-Genova);
  • manometria antro-duodenale ed esofagea
  • Gli interventi terapeutici riguardano
  • la terapia medica mirata ( con particolare riferimento alla terapia biologica o con talidomide nelle M.I.C.I.)
  • la nutrizione clinica artificiale (enterale e parenterale in degenza e domiciliare)
  • la terapia endoscopica intervenzionale: vedi sopra [area eccellenza]
  • la colangio–pancreatografia retrograda endoscopica (ERCP) terapeutica (vedi sopra)
  • la terapia chirurgica digestiva effettuata dalla U.O.C. di Chirurgia pediatrica dell’Istituto
  • colloquio informativo e consegna di terapia dietetica ai celiaci neo diagnosticati

 



DOCUMENTI CORRELATI


STAFF

Arrigo Serena
Calvi Angela
Chiaro Andrea
Gandullia Paolo
Giovannini Lia