Privacy

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
degli utenti che consultano il sito web dell’IRCCS ISTITUTO GIANNINA GASLINI ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

 

PERCHÉ QUESTE INFORMAZIONI
Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “Regolamento”), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito web dell’IRCCS Giannina Gaslini (di seguito anche “Istituto”) accessibili per via telematica al seguente indirizzo: https://www.gaslini.org/

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nel sito, ma riferiti a risorse esterne al dominio dell’Istituto.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO
A seguito della consultazione del sito sopra elencato possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili.

Titolare del trattamento è l’IRCCS Istituto Giannina Gaslini, con sede legale in Via Gerolamo Gaslini n. 5 – 16100 Genova, P.Iva 00577500101, (PEC protocollo@gaslini.org, URP relpublico@gaslini.org).

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI
Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) è raggiungibile al seguente indirizzo: IRCCS Istituto Giannina Gaslini, Via Gerolamo Gaslini n. 5 – 16100 Genova – email: dpo@gaslini.org

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
I dati personali indicati in questa pagina sono trattati dall’Istituto nell’esecuzione dei propri compiti istituzionali di tutela della salute e dell’incolumità fisica dell’interessato, di un terzo e/o della collettività.

TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Dati di navigazione   

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Tali dati, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono anche trattati allo scopo di:

  • ottenere informazioni statistiche sull’uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.);
  • controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti.

I dati di navigazione non persistono per più di sette giorni e vengono cancellati immediatamente dopo la loro aggregazione (salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria).

Dati comunicati dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto dell’Istituto, nonché la compilazione e l’inoltro dei moduli presenti sul sito dello stesso, comportano l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni.

Specifiche informative potranno essere pubblicate nelle pagine del sito predisposte per l’erogazione di determinati servizi.

Cookie e altri sistemi di tracciamento

Nel sito web dell’Istituto, non sono utilizzati cookie per la profilazione degli utenti, né vengono impiegati altri metodi di tracciamento.

Viene invece fatto uso di cookie di sessione (non persistenti) in modo strettamente limitato a quanto necessario per la navigazione sicura ed efficiente dei siti. La memorizzazione dei cookie di sessione nei terminali o nei browser è sotto il controllo dell’utente, laddove sui server, al termine delle sessioni HTTP, informazioni relative ai cookie restano registrate nei log dei servizi, con tempi di conservazione comunque non superiori ai sette giorni al pari degli altri dati di navigazione.

DESTINATARI DEI DATI
I dati personali raccolti tramite questo sito sono trattati dal personale dell’Istituto appositamente autorizzato, che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
Gli interessati hanno il diritto di ottenere dall’Istituto, nei casi previsti, l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L’apposita istanza è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati presso l’Istituto (IRCCS Istituto Giannina Gaslini – Responsabile della protezione dei dati, Via Gerolamo Gaslini n. 5 – 16100 Genova, email dpo@gaslini.org).

DIRITTO DI RECLAMO
Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo sito avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall’art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).

 

Vai alla pagina dedicata privacy e consensi

 

 

INFORMATIVA ESTESA SUI COOKIE
Rif.: Individuazione delle modalità semplificate per l’informazione e l’acquisizione dei consensi per l’uso dei cookie. Provvedimento n. 229 dell’ 8/5/2014 – Pubblicato sulla  G.U. 126 del 3/6/2014Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offre servizi in linea con le preferenze del navigatore ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo il banner dell’infomativa breve sui cookie presente sul sito, scorrendo le pagine, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie. Se si desidera saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggere interamente quanto segue.I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.
Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli  posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri  proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l’obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all’installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l’art. 122 del Codice).
Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.a. Cookie tecnici
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l’obbligo di dare l’informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

b. Cookie di profilazione
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso.
Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13, comma 3″ (art. 122, comma 1, del Codice).

Soggetti coinvolti: editori e “terze parti”
Un ulteriore elemento da considerare, ai fini della corretta definizione della materia in esame, è quello soggettivo. Occorre, cioè, tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
Sulla base di quanto emerso dalla consultazione pubblica, si ritiene necessario che tale distinzione tra i due soggetti sopra indicati venga tenuta in debito conto anche al fine di individuare correttamente i rispettivi ruoli e le rispettive responsabilità, con riferimento al rilascio dell’informativa e all’acquisizione del consenso degli utenti online.
Vi sono molteplici motivazioni per le quali non risulta possibile porre in capo all’editore l’obbligo di fornire l’informativa e acquisire il consenso all’installazione dei cookie nell’ambito del proprio sito anche per quelli installati dalle “terze parti”. L’editore declina pertanto ogni e qualsiasi responsabilità in merito all’eventuale richiesta e/o rilascio di dati personali a siti di terze parti.

 

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser
L’utente può decidere se accettare o meno i cookie. A questo scopo può utilizzare le impostazioni del browser Internet. La maggior parte dei browser consente di gestire (visualizzare, abilitare, disabilitare e cancellare) i cookie tramite le impostazioni.
Data la complessità e varietà dei sistemi di navigazione e dei device utilizzati, le seguenti istruzioni sono a titolo esemplificativo e non esausitivo:

Chrome
a. Eseguire il Browser Chrome
b. Fare click sul menù chrome impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
c. Selezionare Impostazioni
d. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
e. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
f. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
– Consentire il salvataggio dei dati in locale
– Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser
– Impedire ai siti di impostare i cookie
– Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti
– Gestire le eccezioni per alcuni siti internet
– Eliminazione di uno o tutti i cookie
Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata.

Mozilla Firefox
a. Eseguire il Browser Mozilla Firefox
b. Fare click sul menù firefox impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
c. Selezionare Opzioni
d. Seleziona il pannello Privacy
e. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
f. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
g. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
– Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento
– Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato
– Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali
h. Dalla sezione “Cronologia” è possibile:
– Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta)
– Rimuovere i singoli cookie immagazzinati
Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata.

Internet Explorer
a. Eseguire il Browser Internet Explorer
b. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet
c. Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie:
– Bloccare tutti i cookie
– Consentire tutti i cookie
– Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti
Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata.

Safari
a. seguire il Browser Safari
b. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy
c. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
d. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli

Safari iOS
a. Eseguire il Browser Safari iOS
b. Tocca su Impostazioni e poi Safari
c. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre”
d. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati
Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata.

Opera
a. Eseguire il Browser Opera
b. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie
c. Selezionare una delle seguenti opzioni:
– Accetta tutti i cookie
– Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati
– Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati
Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata.

I link sopra indicati possono essere soggetti a variazioni del tempo non dovuti al sito. Le stesse informazioni sono, comunque, facilmente reperibili utilizzando un motore di ricerca.
Se il vostro browser non è presente, fate riferimento alle informazioni sui cookie fornite dal browser stesso. Se utilizzate un telefono cellulare, consultate il relativo manuale per reperire ulteriori informazioni.
A seguito di disabilitazione dei cookie attraverso le impostazioni del browser, si ricorda la necessità di provvedere sempre attraverso le stesse alla eliminazione di quelli già presenti prima della disabilitazione stessa.

 

Come disabilitare i cookie di servizi di terze parti
Questo sito potrebbe utilizzare in determinate sezioni cookie di terze parti. Tra questi i principali sono:

TERZA PARTE CHE CONSERVA LE INFORMAZIONI DELL’UTENTE LINK ALL’INFORMATIVA DELLA TERZA PARTE LINK AL MODULO DI CONSENSO DELLA TERZA PARTE
Google Analytics Link Link
Google YouTube Link
Google AdSense Link Link
Google Maps Link
Facebook Link Accedere al proprio account. Sezione privacy.
Twitter Link Link

I link sopra indicati possono essere soggetti a variazioni del tempo non dovuti al sito. Le stesse informazioni sono, comunque, facilmente reperibili utilizzando un motore di ricerca.