5×1000

Vuoi sostenere la ricerca per i bambini?
Dona il tuo 5 x 1000 all'Istituto Gaslini

Come destinarlo

All’interno della “Scheda della destinazione del cinque per mille dell’IRPEF” apporre la propria firma nel riquadro “Finanziamento della ricerca sanitaria” e inserire il Codice Fiscale dell’Istituto Giannina Gaslini: 00577500101
Consegnare con la dichiarazione dei redditi la “Scheda della destinazione del Cinque per mille dell’IRPEF”.
Clicca qui per scarica la Brochure del 5 per mille 

PUOI DONARE IL 5x1000 ALLA RICERCA DEL GASLINI ANCHE SE NON PRESENTI LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Se si è esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi (modello 730 o Unico Pf) è possibile effettuare le scelte per la destinazione dell’8 e del 5 per mille dell’Irpef, utilizzando l’apposita scheda allegata al Cud o, in alternativa, quella allegata al modello Unico Pf. Queste scelte non determinano maggiore imposta dovuta.

come donare 5x1000

La scheda con le scelte dell’8 e del 5 per mille va presentata, in busta chiusa, entro il 30 settembre di ciascun anno:

  • allo sportello di un ufficio postale che provvederà a trasmettere le scelte all’Amministrazione finanziaria. Il servizio di ricezione della scheda da parte degli uffici postali è gratuito. L’ufficio postale rilascia un’apposita ricevuta
  • a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.). Quest’ultimo deve rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta attestante l’impegno a trasmettere le scelte. Gli intermediari hanno facoltà di accettare la scheda e possono chiedere un corrispettivo per l’effettuazione del servizio prestato

 

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “Scelta per la destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’Irpef”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. La scheda deve essere integralmente presentata anche se è stata espressa soltanto una delle scelte consentite (8 o 5 per mille dell’Irpef). Inoltre, la scheda per la destinazione dell’8 e del 5 per mille dell’Irpef può essere presentata direttamente dal contribuente avvalendosi del servizio telematico.

Deducibilità delle offerte 

Le erogazioni liberali effettuate nei confronti dell’Istituto Giannina Gaslini sono deducibili dal reddito complessivo delle persone fisiche senza limiti d’importo, ai sensi dell’articolo 10, comma 1, lettera l-quater) del TUIR.

Sono altresì deducibili dal reddito d’impresa per un ammontare complessivamente non superiore al 2 per cento del reddito d’impresa dichiarato, ai sensi dell’articolo 100, comma 2 lettera a), del TUIR.

Tale interpretazione è stata confermata dalla Direzione Regionale della Liguria dell’Agenzia delle Entrate a seguito di Interpello presentato dall’Istituto, con comunicazione Protocollo numero 903-2754/2011 del 4 febbraio 2011.